• Vasyl Holiney

    Che articolo eccellente! I punti chiave esposti sono davvero ottimi e le spiegazioni eccellenti.

  • Eloisa Rosso

    Ti ringrazio
    infinitamente per aver scritto e condiviso queste informazioni, Giacomo! Uso
    Logaster da più di 2 anni e lo adoro. Vorrei
    condividere con voi un interessantissimo articolo dedicato alla creazione di
    loghi: http://alessandropedrazzoli.com/come-creare-un-logo/

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao Eloisa,

      grazie per i complimenti, questo articolo non è mio, ma di Vasiliy Holiney di Logaster 😉 Sono sicuro che anche lui apprezzerà il tuo commento! 😉

      • http://www.future-starts-now.it FutureStartsNow

        :-) almeno citalo correttamente :-)

        Vasily…

        Risultati relativi a Vasily Holiney di Logaster

        Cerca invece Vasiliy Holiney di Logaster

        • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

          Ciao, non ti preoccupare, SO come si chiama, è un amico oltre che partner, e si chiama VASILIY.

  • http://www.ricchezzavera.com/blog/ Jose Scafarelli

    Splendido articolo, congratulazioni ragazzi! :)
    Sempre grande valore sul sito di Giacomo Freddi! :)
    La
    parte che mi è piaciuta di più è quella dei 10 passi… molto simile a
    quella che mi fece fare un importante creativo milanese, con il quale
    facemmo un brainstorming pazzesco, da cui poi vennero fuori i 2 elementi
    di cui è oggi composto il logo – che per me è – il più bello del mondo,
    quello di Ricchezza Vera.

    Gli elementi erano
    1) il Fiore della Vita
    2) il Diamante

    Il
    modo di combinare questi 2 elementi, mi venne in mente come
    un’illuminazione, 2-3 giorni dopo, passeggiando in centro… proprio
    come viene detto di fare nell’elenco, al 5°Passo: prenditi qualche
    giorno di pausa.

    Utili anche le directory per le icone e i tool vari…
    Grazie per tutto.
    1abbraccio 😉
    Josè

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao @josesc:disqus ,

      sono contento che l’articolo ti sia piaciuto! (In effetti Vasiliy ha offerto veramente tanto valore…)

      Il logo di Ricchezza vera ha tutti gli elementi di un logo di successo, come quello descritto nella guida.

      “Prendersi dei giorni di pausa” ogni tanto per poi revisionare il proprio lavoro è FONDAMENTALE, non solo quando si parla di loghi, ma in generale in qualsiasi area professionale (esempio: dopo aver realizzato una optin page o il copy di una pagina di vendita)

      Un abbraccio,
      Giacomo

  • http://www.future-starts-now.it FutureStartsNow

    Certo… bellissimo, fantastico… incredibile… inutile, anzi dannoso.

    E’ perfetto il procedimento, per chi il logo non dovrà mai davvero utilizzarlo sul mercato…. Una bella figurina da far vedere agli amici.

    Quando però ti troverai a dover registrare il logo e il marchio, scoprirai varie cose, tipo che avresti dovuto fare una accurata ricerca di anteriorità, che è una procedura tecnica specifica, che poco ha a che fare con il design, ma di fatto ti permette di sapere se un logo o un marchio simile sono stati già stati utilizzati in contesti analoghi da altre aziende…. ed usando un tool online, voglio dire…

    oppure ancora, più semplicemente un marchio per poter essere registrato deve avere alcuni requisiti, come quello di originalità;

    ancora, alcuni grafismi o nomi non sono utilizzabili, perché NON REGISTRABILI e non vanno usati in un logo, come ad es. la croce rossa, o simboli che richiamino stemmi di paesi, concetti pubblici, ecc ecc…

    o peggio ancora, potresti scoprire che la multinazionale X ha registrato e difeso in ogni paese l’uso di un particolare grafismo, che ne so, una stellina, una coroncina, sia che tu venda frutta e verdura oppure oggetti di lusso..

    o più probabilmente, che pur non avendone diritto, la multinazionale in questione minaccerà di farti causa… e lo farà sapendo di essere più forte, di suo, e che nessuna ricerca sull’uso del logo che contesta sarà mai stata fatta in precedenza….

    Rimango davvero perplesso, senza polemica, ovviamente, ma perplesso, davvero

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao,

      se dai retta a tutte queste paure il loro non lo creerai mai.

      Da che mondo è mondo tutti creano loghi da soli online ad un sacco di tempo, loghi che sono diventati simbolo del brand di persone che hanno piccole ma floride attività, fino ad arrivare a coloro che le hanno trasformate in brand di grandissimo successo.

      Nasco come programmatore e web designer e TI ASSICURO che di loghi ne ho creati a centinaia, seguendo un processo analogo a quello che ha descritto Vasiliy in questa guida, e, indovina un po?

      MAI AVUTO NESSUNO DEI PROBLEMI CHE HAI ESPOSTO.

      Ogni giorno c’è gente che crea attività sul web e realizza da sola quelli loghi per le proprie attività online e le lancia con successo, senza stare a pensare a queste INUTILI paure…

      …e poi c’è invece chi rimane bloccato da queste paure e non riesce mai a lanciare il proprio progetto perché si affida ad agenzie che chiedono migliaia di euro per un logo (che magari non soddisfa nemmeno le proprie esigenze), o perché, come nel tuo caso, hanno inutilmente paura di violare qualche copyright.

      Qualsiasi persona che ha un brand di successo ti dirà la stessa cosa: prendi per esempio Dan Norris di WPCurve, ed il suo fantastico libro “The 7 Days Startup”…. secondo te è possibile lanciare una startup di successo (per “startup” in questo caso si intende un’ attività online) se stai a pensare a tutte queste cose (RIPETO: INUTILI!)?

      La risposta, che sta anche nel libro, è NO!

      Ora, dopo tutto questo, ti faccio una domanda:

      tu cosa scegli, continuare ad avere questi pensieri limitanti e non lanciare mai la tua attività, oppure seguire coloro che hanno avuto successo sia sul web che offlline e creare un logo da solo, seguendo semplicemente i consigli di questa guida e lanciare finalmente la tua attività?

      Io, Jose (che vedi nei commenti) e tutti coloro che hanno avviato le proprie attività online hanno scelto la seconda opzione.

      Ora sta a te decidere.

      Un saluto,
      Giacomo

      • http://www.future-starts-now.it FutureStartsNow

        Guarda, che ne puoi aver anche creati 100 di loghi, ma basta che su uno tu abbia un problema, ed hai un GROSSO problema.

        Se vuoi capire come funziona, perché temo che tu ne abbia bisogno, ho un cliente a cui gli avvocati Rolex hanno contestato formalmente la somiglianza della corona a 5 punte del proprio logo, una società di consulenza, con quella del logo Rolex.

        Un altro, che ha avuto conseguenze penali per la creazione di un logo che è stato utilizzato in una truffa sul web, per dire, pur essendone ovviamente estraneo.

        Un altro, che ha dovuto crear un marchio apposito per la distribuzione dei propri servizi, perché il nome societario era troppo simile ad uno già registrato e difeso internazionalmente, anche se in altro settore.

        Tutto per non aver fatto una adeguata ricerca PRIMA di, come dici tu, lanciarsi e vincere le proprie paure.

        E potrei tranquillamente continuare.

        Prima di dare consigli al prossimo, occorre veramente sapere nel dettaglio del dettaglio di cosa si sta parlando.
        Ma il tuo è infatti l’approccio tipico del programmatore o dell’informatico che si applica in un campo che non gli compete, e lo fa con l’atteggiamento superficiale tipico dei motivatori e dei coaches, cioè quello di superare i blocchi, di vincere le paure e amenità simili.
        Cioè argomenti giuridicamente e formalmente nulli, oltre che potenzialmente dannosi.

        Bisogna, ripeto, sapere ESATTAMENTE cosa si sta facendo.

        • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

          Ciao,

          non credo di aver bisogno di conoscere il processo di come creare un logo, visto che ho 3 diversi business online, ognuno con diverse tipologie di loghi per diversi prodotti o servizi offerti…

          …Ma, oltre a questo, chi ha scritto l’articolo ne sa MOOLTO più di me, perché lo fa tutti i giorni.

          Quindi certo, vanno bene le accortezze, ma se non parti mai non otterrai mai risultati, e questo vale per i loghi e per qualsiasi altro aspetto.

          Un saluto,
          Giacomo

          PS (in ogni caso, già molti lettori mi hanno inviato delle mail soddisfatte per aver creato velocemente dei loghi con il servizio di Vasiliy)

          • http://www.future-starts-now.it FutureStartsNow

            mahh, vedi tu

  • https://gospaces.it/strumenti/creare-logo-gratis Matteo Navoskij

    Però, mi sento un po’ in imbarazzo dopo una spiegazione così approfondita ad avere ancora difficoltà nel creare un logo per conto mio. Con questo servizio si semplifica un po’ la procedura, https://gospaces.it/strumenti/creare-logo-gratis, certo, se uno è capace di farlo veramente da solo è molto meglio

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao Matteo,

      se leggi bene l’articolo, anche Vasiliy propone un tool che a mio parere è anche più efficace di quello che proponi 😉