I migliori widget WordPress per il tuo blog

25 luglio 2014
migliori-widget-Wordpress

Dopo aver installato WordPress ed imparato come cerare contenuti con il pannello di controllo, molti trovano difficoltà nel capire quali sono i migliori widget WordPress, tra tutti quelli presenti in rete.

Effettivamente, proprio perché WordPress è il CMS più diffuso al mondo (scopri i dettagli in questo articolo), esistono migliaia di widget per ogni evenienza. Di conseguenza, identificare i migliori widget Wordpress diventa estremamente complicato: infatti ce ne sono alcuni che dovresti installare prima di tutti gli altri, non appena hai messo in piedi il tuo blog ed iniziato a creare i contenuti.

In questo articolo ti voglio mostrare quali sono i migliori widget Wordpress che dovresti installare subito nel tuo blog o sito web.

Ma prima di mostrarti la lista vediamo di capire cosa sono i widget.

Cosa sono i widget WordPress?

I widget sono quegli elementi che possono essere aggiunti in punti specifici del tuo blog o sito web, come la sidebar (la barra laterale) o il footer (la parte che trovi in fondo a tutte le pagine del tuo sito), e che migliorano l’esperienza del visitatore mentre accede ai tuoi contenuti.

Appena finito di installare WordPress (link a tutorial), avrai a disposizione solamente i widget predefiniti di WordPress. Tuttavia WordPress di da la possibilità di aggiungere widget aggiuntivi, attraverso l’installazione di plugins.

Per avere maggiori informazioni e capire come installare plugins ed aggiungere i widget sul tuo blog, puoi scaricare la guida gratuita ai contenuti di WordPress cliccando su questo link.

Quali, tra i migliori widget WordPress, dovrei installare?

Ovviamente non dovrai installare tutti i widget che trovi nella lista.

Ognuno di essi è stato creato per una specifica funzionalità. Pertanto dovresti valutare quali sono le tue esigenze in relazione all’obiettivo che vuoi raggiungere con il tuo blog o sito web, per poi decidere se uno specifico widget fa al caso tuo oppure no.

Ecco la lista dei migliori widget che ti consiglio di prendere in considerazione per il tuo blog.

Image Widget

Image-Widget

Può diventare uno strumento molto utile se non hai molta dimestichezza nell’aggiungere immagini nell’area widget del tuo blog, oppure se lo vuoi fare senza mettere mani al codice HTML. Image Widget ti permette infatti di aggiungere facilmente delle immagini all’interno della sidebar o al footer, scegliendole direttamente dalla libreria media.

Puoi anche aggiungere comodamente dei link ad ogni immagine, e decidere se allinearla a sinistra, al centro, o sulla destra.

WP Tab Widget

WP-Tab-Widget-wordpress

WP Tab Widget è un widget responsive che ti permette di mostrare gli ultimi articoli, quelli più recenti, i commenti ed i tag, organizzandoli in delle apposite schede.

Offre la possibilità di aggiungere delle miniature e cambiare l’ordine con cui sono visualizzate le schede. E’ inoltre possibile scegliere se mostrare anche informazioni aggiuntive come il numero di commenti, la data o il riassunto dei post.

Ha la particolare caratteristica di non incidere sulla velocità di caricamento della pagina, in quanto richiede i dati solamente dopo che quest’ultima viene mostrata, per poi mantenerli in memoria mentre il visitatore naviga tra le altre pagine del tuo sito.

Nota: un fattore che incide notevolmente sulla velocità di caricamento del tuo blog o sito web e quindi anche sull’indicizzazione nei motori di ricerca, è anche la scelta del dominio ed hosting WordPress: assicurati di fare la scelta giusta.

Q2W3 Fixed Widget (Sticky Widget)

Sticky-Widget-Wordpress

Questa estensione ti permette di mantenere sempre visibile uno o più widget all’interno della sidebar anche mentre il visitatore sta scrollando la pagina. Molto indicato se devi pubblicizzare un contenuto di forte impatto, come per esempio una risorsa gratuita.

Come puoi notare, utilizzo personalmente Q2W3 anche all’interno di questo sito web, applicato all’immagine che mostra l’ebook-gratuito “Come creare un blog di successo“.

Yet Another Related Post Plugin

YARPP

Uno dei widget WordPress più utilizzati. Con Yet Another Related Post Plugin è possibile mostrare al visitatore i post direttamente correlati a quello che sta leggendo, proponendogli quelli che molto probabilmente sono maggiormente in linea con i suoi interessi. Ciò aumenterà le visualizzazioni di pagina all’interno del tuo sito web, avendo un impatto positivo per quanto riguarda l’ottimizzazione nei motori di ricerca ed il SEO.

Per sapere come ottimizzare il SEO per WordPress sul tuo blog, ti consiglio di leggere questa guida.

Content Aware Sidebars

Content-Aware-Sidebars-Wordpress-widget

Non tutti i contenuti che tratti nel tuo blog o sito web si riferiscono agli stessi argomenti, e molte volte può essere utile mostrare al visitatore determinati widget invece che altri, a seconda della sezione in cui si trova.

Content Aware Sidebars ti da la possibilità di creare facilmente un numero illimitato di sidebars flessibili e dinamiche, specificando per ognuna di esse con quali contenuti del sito dovrebbe essere mostrata.

Youtube Channel Gallery

Youtube-channel-Wordpress-widget

Se hai un canale Youtube vuoi mostrare il tuoi video a più utenti possibili, allora potrebbe essere un’ottima soluzione includere i video nel tuo blog. Questo widget ti permette di visalizzare l’ultimo video dal tuo canale Youtube. Gli altri video sono mostrati con delle miniature subito sotto a quello principale.

Il widget ti permette di personalizzare la larghezza delle miniature ed il numero di colonne con cui vengono organizzate. Puoi anche decidere se far partire i video automaticamente, scegliere la qualità con cui mostrarlo, o se mostrare o meno i video correlati.

WP Twitter Feeds

WP-Twitter-Feeds-Wodget-Wordpress

Tra tutti i numerosi widget per Twitter disponibili, è di fatto uno dei migliori, e offre una valida alternativa al widget ufficiale di Twitter.

WP Twitter Feeds permette di visualizzare gli ultimi tweet con uno stile pulito e moderno, ed offre grande possibilità di personalizzazione, permettendo per esempio di visualizzare la tua immagine di profilo o scegliere ogni quanto tempo riaggiornare i feeds.

Floating Social Media Icon

Floating-Social-Media-Icon-Wordpress-Widget

Questo widget rappresenta un’ottima soluzione per mostrare i link ai tuoi profili sui canali social, permettendo ai visitatori di connettersi con te con un solo click. La caratteristica che differenzia questo plugin da tutti gli altri è che offre una vasta gamma di stili da poter utilizzare.

Testimonials by Aihrus

Testimonials-by-Aihrus

Aggiungere delle testimonianze al tuo blog è un ottimo metodo per aumentare la considerazione e la fiducia dei lettori verso di te, i tuoi servizi o i prodotti che offri. Questo widget ti offre la possibilità di mostrare quelle dei tuoi clienti, collaboratori o chiunque desideri, attraverso delle slides, in formato immagine, video o testo.

Il widget ti permette di anche personalizzare  molti parametri di visualizzazione.

Special Recent Posts

special-recent-posts-wordpress-widget

Tra tutti quelli disponibili, è uno dei migliori widget WordPress per mostrare gli ultimi post. Ogni elemento può includere una miniatura, di cui è possibile personalizzare le dimensioni molto facilmente. Il widget permette un sacco di personalizzazioni, come il design o l’impostazione di filtri per la visualizzazione degli articoli, caratteristica che lo rende unico tra quelli nati per questo scopo.

Conclusioni

Estendere il tuo blog o sito web con dei widget aggiuntivi può incrementare notevolmente l’esperienza che offri ai tuoi lettori, e di conseguenza raggiungere più facilmente dei risultati concreti, rendendo i contenuti del sito più accessibili e maggiormente fruibili.

Alcuni widget ti permetteranno di aumentare i click e le visualizzazioni di pagina, altri di incentivare le condivisioni, di mostrare i tuoi contenuti migliori, e così via.

Ed ora?

Ora che ti ho mostrato quali sono i migliori widget WordPress che dovresti installare sul tuo blog, è il momento di scegliere quali fra questi fanno maggiormente al caso tuo.

Quali esigenze hai? Cosa vuoi ottenere con il tuo blog? 

Focalizza il tuo obiettivo principale ed installa i widget che secondo te sono più adatti a raggiungerlo.

Un’altra tappa da percorrere assolutamente è quella di ottimizzare il SEO per WordPress del tuo blog. Trovi la guida a questo indirizzo.

Stabilire un obiettivo è uno dei passi fondamentali per creare un blog di successo. Se anche tu vuoi creare un blog ed ottenere risultati concreti nel minor tempo possibile scarica l’e-book gratuito:

E-book gratuito!

Scarica l'e-book gratuito Come creare un blog di successo - gli elementi essenziali

BONUS INEDITO: 
Report Gratuito

COME HO GENERATO OLTRE 2.300 CONDIVISIONI AL BLOG ED OLTRE 500 NUOVI ISCRITTI ALLA MIA LISTA IN SOLE 48 ORE...

con una tecnica semplice, veloce (e gratuita)!
Clicca sul pulsante di Download Qui sotto e Accedi Immediatamente al REPORT GRATUITO
Report come aumentare traffico al sitoSI, INVIAMI IL REPORT GRATUITO
  • Alex

    Direi che questo post va a finire dritto dritto nei miei preferiti :)
    Grazie!

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao Alex, contento di esserti utile… 😉

  • Francesca

    interessante soprattutto Testimonials by Aihrus che non conoscevo lo userò sul mio sito http://www.web-assistant.it

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao Francesca, ottimo, poi magari condividi con noi i risultati 😉

      Un saluto,
      Giacomo

  • francesco

    Ciao Giacomo, ma come si mette il widget google plus sulla sidebar? Altra domanda che c’entra meno: che popup exit intent usi? E’ molto bello! Grazie!

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao francesco,

      per il widget di Google Plus, devi aggiungere alla sidebar un widget di tipo “Testo” e ci incolli il codice generato da questa pagina di google plus:

      https://developers.google.com/+/web/badge/

      …impostando la larghezza adeguata alla tua sidebar.
      Un altro modo è cercare su Google “Google Badge Widget WordPress” e troverai diversi plugin che ti permettono di farlo.

      Per l’exit intent utilizzo optin monster, con un’immagine che ho creato io. 😉

      Un saluto!
      Giacomo

  • http://www.servizi-wordpress.com Raffapaz

    Ciao Giacomo interessante, c’ un widget che credo non esista piu o è stato rimosso “Special Recent Posts” il link rimanda a una pagina di un plugin che non c’è

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao, grazie della segnalazione, aggiorno 😉

      • http://www.servizi-wordpress.com Raffapaz

        Niente a buon rendere

  • Mirko Rotelli

    Ciao Giacomo, ottimo post! Volevo chiederti che widget hai utilizzato per creare “le mie risorse più lette” ? Grazie.

    • http://www.internetbusinesscafe.it/ Giacomo Freddi

      Ciao @mirkorotelli:disqus ,

      sono 3 immagini inserite come widget html, poi fissato durante lo scroll con il widget “Q2W3 Fixed Widget” 😉

      Giacomo

  • Giuseppina Stallone

    Oggi esistono piattaforme davvero abbastanza intuitive, anche a chi non capisce nulla di programmazione sarebbe in grado di creare un sito web in wordpress, credo sia uno dei migliori nel web. http://www.creafacilesito.com